Sicuramente più bella l’originale di Brian Eno, ma questa cover la trovo proprio fatta bene.