News reports and interviews with Dave Gahan from MTV and VH1 in 1997. Discussing his drug addiction and recovery.

21 комментарий

Ваш e-mail не будет опубликован. Обязательные поля помечены *

шестнадцать − четырнадцать =

  • Dave! What the F!!!! Im here for you>>>Try near death open heart I know how it feels to want the sweet taste of death. but we still live for a reason babe……..

  • I love u Dave, coz u are so human and honest and soulful about our vulnerabilities as human beings,, that was why I grew up with u guys, during my depressive teens it was your band that was by my side all the time.

  • ma figurati, l’ho fatto con piacere, ho la fortuna di aver fatto un anno Erasmus in Inghilterra ;)

  • Grazie mille Kometen Melodie, sei stato/a di una gentilezza disarmante!!! Spero il tutto possa essere utile ad altri fan italiani che hanno, come me, poca dimestichezza con l’inglese… :-p

  • Sorry everybody for all my comments in italian, they were a reply to an italian fan who asked if someone could be so polite to translate the content of the interview into italian soI did a sort of summary :)
    Hope other italian fans will find it helpful, as well.
    (Spero che altri fans italiani trovino utile il riassunto dell’intervista che ho fatto)

  • (5) 5.38 dice che le regole per stare pulito sono semplici, seguire il programma di recupero, andare ai meeting, parlare dei propri sentimenti e ascoltare. Il fatto di essere rimasto «sobrio» (= pulito) è già un gran risultato, la sua vita è migliorata, sa che non cambierà improvvisamente ci ha messo 20 anni per arrivare al punto di voler cambiare, di cercare di stare bene «con David» (con se stesso), di accettarsi, di trovare pace interiore, e sarà un percorso lungo da fare giorno per giorno.

  • (4) 3.48 — Quando era fatto, era fuori di testa e non sentiva di avere problemi, se non lo era sentiva su di sé «il peso del mondo» e quello è il problema di tutti gli eroinomani. E avendo moltissimi soldi, non rischiava di rimanere senza droga, non era «economicamente» ma «spiritualmente» in bancarotta. Si svegliava la mattina, e pensava «dovrei essere grato per ciò che sono» ma si guardava allo specchio e si odiava.

  • (3) da 2.23 dice che è una cosa legata alla sua vita personale, ha divorziato 2 volte e quella è una sfera della sua vita dove non ha avuto successo, non quanto avrebbe voluto. Dice che ha creato una cosa che non era, che pensava di dover soffrire della sua arte ma alla fine è diventata solo sofferenza e non c’era più arte (ride). Dice che alcuni cadono in depressione, lui ha cercato di risolvere con le droghe, che l’eroina è stato come l’analgesico definitivo e ha funzionato, per un po’.

  • (2) Poi racconta che l’ultima cosa che ricorda di quella notte è di aver detto al pusher di non mettere troppa eroina nella siringa e di avere la consapevolezza che stava facendo qualcosa di molto sbagliato, ma era «fuori come un balcone», il suo problema è che non era mai abbastanza.
    Poi una volta dimesso e uscito dal carcere ha ripreso a farsi per qualche giorno, ma poi ha capito che non poteva più continuare, ha alzato il telefono e ha chiesto aiuto a Jonathan, il suo manager.

  • (1) provo a fare un riassunto in diversi commenti: nella prima parte dice che aveva una idea che forse se non fosse più esistito la vita per gli altri sarebbe migliorata, era affascinato dall’idea della morte ma non voleva davvero morire, il suo era un grido di aiuto, in realtà faceva di tutto perché venisse trovato e salvato al momento giusto… ma il suo ego era totalmente «fottuto» (parole testuali).

  • Remember everyone that you are loved by God and no matter what the severity of the ordeal is… and if you «stumble and fall» just keep picking your-self back up again! «Keep trying your BEST!»… this is mainly all we are expected to do!

  • We all have our shortcomings David! I’m so glad you have matured about your drug addict! I say, «Amen!» to you, David! I love you, David and Depeche Mode always! You are «the man» for «stepping up to the plate» on such a difficult situation! Oh, yea, and a good looking man at that!

  • I love depeche mode very much.. I have followed since I was 5.. I can remember watching this when I was little. I actually can remember crying cause I understood everything that was going on. I love this band and everything they have ever done, I hope they continue way into their 70’s. I will love them and be devoted till I pass away…….

  • Chi è così gentile da tradurre il discorso di Dave in italiano??? Per favoreeeeeeeeee ^_^

  • I could hear a true pain in his words ….i am so glad God gave him  a chance and it didn’t waste it……we have still a great Dave who still makes a fantastic music after 30 years

  • I just keep watching this video, it makes me feel kinda better, less alone.. i mean he’s a god (<3) and even him went through this shit... Btw love DM and love him

  • wow….i now see the whole world in a new light…how can such great people go through so much crap?

  • After listening to such a story in such a genuine tone, you feel so grateful to know that there are people out there who know a similar pain that you do, and that you two can channel that kind of indescribable emotion through a common thread — in this case, some of the most amazing music I’ve ever heard. WE’VE ever heard. Thank you for all you’ve brought to the table for countless human beings, Dave.

  • I am so glad you post this. Being a huge DM fan and battling my own heroin addiction for over a year now. I can only hope that one day I can be clean as Dave is.